Cure e rimedi naturali: le proprietà curative di piante e frutta

Zenzero: un antinfiammatorio naturale

Nome latino: Zingiber officinale Roscoe
Famiglia: Zingiberaceae
Parti utilizzate: la radice (o rizoma)
Un po' di storia: è originario dell'Asia e delle isole del Pacifico, ma era già noto ai Romani, che ne conoscevano sia le proprietà aromatiche che salutari.
Fu la prima spezia orientale a diffondersi oltre i suoi confini, grazie alla facilità di trasporto.
E per conservarlo salvaguardandone le proprietà lo si ricopriva con sciroppi di zucchero o con miele e se ne ricavavano poi bevande rinfrescanti.
Ancora oggi lo zenzero viene usato per aromatizzare liquori, birre e bibite analcoliche. Lo zenzero polverizzato, invece, è molto usato dai popoli orientali e di lingua inglese nel curry, nelle salse e nei dolciumi.

Leggi tutto...

Tè allo zenzero: un rimedio antifreddo

Una volta scoperti i benefici dello zenzero non si può non usarlo per combattere il freddo e i mali di stagione.

Lo zenzero agisce sul sistema circolatorio periferico e per questo è adatto per riscaldare mani e piedi e donare una sensazione di benessere generale.

Il tè allo zenzero combatte l'indigestione, la nausea, previene e cura il raffreddore e, soprattutto, sprigiona calore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Se si può risparmiare e allo stesso tempo aiutare anche l'ambiente
perchè non farlo?

diventa anche tu
100% econogico

( Econogico? Cosa significa? )

registrati ora!

oppure accedi utilizzando un account social:

 

Accedi oppure Registrati ora!

Accedi utilizzando un account:

 

oppure se sei già registrato a "Una moneta per Gaia" digita le tue credenziali di accesso:

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando un un link o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.