Zenzero: un antinfiammatorio naturale
Fonte immagine: Pixabay

Zenzero: un antinfiammatorio naturale

Nome latino: Zingiber officinale Roscoe
Famiglia: Zingiberaceae
Parti utilizzate: la radice (o rizoma)
Un po' di storia: è originario dell'Asia e delle isole del Pacifico, ma era già noto ai Romani, che ne conoscevano sia le proprietà aromatiche che salutari.
Fu la prima spezia orientale a diffondersi oltre i suoi confini, grazie alla facilità di trasporto.
E per conservarlo salvaguardandone le proprietà lo si ricopriva con sciroppi di zucchero o con miele e se ne ricavavano poi bevande rinfrescanti.
Ancora oggi lo zenzero viene usato per aromatizzare liquori, birre e bibite analcoliche. Lo zenzero polverizzato, invece, è molto usato dai popoli orientali e di lingua inglese nel curry, nelle salse e nei dolciumi.

Proprietà

Lo zenzero ha innumerevoli proprietà: antibatteriche, antivirali, stimolanti della circolazione, antinfiammatorie, antispastiche, antiemetiche, ipotensive, anticoagulanti, antireumatiche, analgesiche, antitosse, digestive, stimolanti.
Ha un aroma penetrante, caldo e pungente.

Stimola la digestione, è un valido alleato contro l'influenza e svolge un'azione antitosse, che può competere con quella della codeina.
Agisce in modo efficace sulle vie respiratorie.
Ha un'azione espettorante e antistaminica, aiuta a fluidificare il muco bronchiale.

Lo zenzero è antinausea e aiuta a prevenire il vomito.
Inoltre allevia il dolore, riduce le infiammazioni, stimola l'attività immunitaria.
Stimola la sudorazione e per questo è un valido aiuto nei confronti di febbri non troppo alte.
Combatte i crampi e riduce la diarrea.

Poiché agisce sulla circolazione periferica, scalda e rivitalizza le estremità e aiuta a prevenire i brividi associati alla malaria, ai raffreddori e alle influenze.

Il succo di zenzero fresco è efficace in caso di ustioni e di vesciche aperte.
Va applicato con un batuffolo di ovatta ben imbevuto e agisce alleviando il dolore, riduce la formazione di vesciche e infiammazioni e fornisce protezione antibatterica contro le infezioni.

Lo zenzero ha un ampio raggio di azione su tutto l'organismo.
Oltre alle proprietà già descritte è efficace anche nel trattamento della cataratta, delle malattie del cuore, dell'emicrania, dell'affaticamento cronico, della depressione, dei capogiri, della sterilità, dell'impotenza, dei calcoli renali e della sciatica.

Per uso esterno lo zenzero viene utilizzato soprattutto per preparati antireumatici.

In cucina

Viene usato nella preparazione di zuppe, minestre, biscotti, torte, bevande, . È spezia essenziale nella preparazione del curry.

Avvertenze

Evitare dosi troppo elevate durante la gravidanza. Prestare attenzione anche in caso di pressione bassa.

Preparazioni

Per favorire la digestione
Infuso: 1 g per 100 ml di acqua bollente. Lasciare in infusione per 15 minuti. Una tazzina dopo i pasti.
Tintura: 20 g in 100 ml di alcool a 60°. Un cucchiaino, diluito in acqua zuccherata, dopo i pasti.

Come stimolante generale dell'organismo
Tisana: 25 g di  radice fresca da immergere per 5 minuti in circa 250 ml di acqua.
Decotto: 1 cucchiaino e mezzo di radice secca in circa 250 ml di acqua.  Va fatta bollire a fuoco molto basso per 10 minuti.

In caso di angina, catarro, raffreddori
1-2 tazze di decotto di radice fresca al giorno.
Decotto: mettere 1-2 fette di radice fresca in un recipiente di acqua e bollite per dieci minuti. Si può aggiungere uno spruzzo di cannella.

In caso di artrite, lombaggine, reumatismi
Olio essenziale: aggiungere 5-10 gocce di olio essenziale di zenzero in 25 ml di olio di Mandorle dolci, utilizzare per massaggi sulla zona interessata dal dolore.

Torna in alto
Se si può risparmiare e allo stesso tempo aiutare anche l'ambiente
perchè non farlo?

diventa anche tu
100% econogico

( Econogico? Cosa significa? )

registrati ora!

oppure accedi utilizzando un account social:

 

Accedi oppure Registrati ora!

Accedi utilizzando un account:

 

oppure se sei già registrato a "Una moneta per Gaia" digita le tue credenziali di accesso:

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando un un link o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.