Ricette

Ricette econologiche? Si può fare!
Basta utilizzare i prodotti di stagione, evitare di comprare prodotti già pronti, usare gli ingredienti della cucina mediterranea ed evitare che sulle nostre tavole compaiano prodotti dannosi per la salute.

In quest'area troverete solo ricette della tradizione e sperimentate da nonne, mamme, suocere, amiche.

Il sale e lo zucchero usati nelle varie ricette sono solo integrali: zucchero di canna integrale e sale integrale italiano (ha un ottimo rapporto qualità prezzo ed aiuta l'economia locale e la produzione italiana).

Inoltre molti impasti prevedono l'aggiunta di farina integrale alla classica farina bianca.

Quest'area è dedicata a voi, non solo perché potrete trovare idee per cena o idee per pranzo, ma anche e soprattutto perché avrete la possibilità di contribuire anche con le vostre ricette.

Le regole sono semplici: devono essere ricette provate e collaudate da voi direttamente, devono avere ingredienti naturali e a km 0 e, ovviamente, devono essere econogiche... quindi niente aragosta o caviale.

Hai voglia di partecipare?

Inviaci la tua ricetta con relativa foto (una sola immagine per ogni ricetta) nella sezione "Partecipa anche tu!".

Vi aspetto!

Come fare il pane integrale a casa

Non avrei mai pensato di fare il pane a casa.
Ho imparato per necessità, in quelle gelide giornate di gennaio in cui la neve mi impediva di raggiungere il forno. Avevo finito il pane e avevo solo farina e lievito.
L’ho provato e mi è piaciuto.

Ho poi scoperto che quello comprato non sempre era pane completamente integrale, ma che spesso lo era solo per una percentuale. E a volte era un “falso integrale”, perché aggiungevano alla farina bianca della semplice crusca.
Ora almeno due volte al mese tento di farlo a casa. So quello che ci metto e so che la qualità e il sapore sono migliori di quelli comprati.

Leggi tutto...

Girelle integrali con ricotta, nocciole e cioccolato

Per una sana colazione o per una merenda gustosa vi consiglio di provare queste girelle al cioccolato.
Sono semplici da preparare e danno la giusta carica di energia!

La ricotta presente nell'impasto le rende morbide, mentre il cioccolato e le nocciole danno quel tocco croccante che non guasta mai. Al posto del burro c'è l'olio e il lievito è biologico.

Leggi tutto...

Salsa delicata alle noci

Invece di comprare pesti e salse già pronte, ricche di conservanti, additivi, zuccheri, olio di palma e tutto ciò che vi è di più innaturale, perché non provate almeno una volta a settimana a dedicarvi alla creazione di piatti sani e genuini per tutta la famiglia?
Soprattutto le salse e i pesti non richiedono molto tempo e certamente non sono complessi da preparare, ma almeno sono stati fatti da voi e ogni prodotto industriale non acquistato è sempre un passo in più verso il rispetto del mondo in cui viviamo.

Questa salsa alle noci è preparata tutta “a crudo” e quale periodo migliore di Ottobre e Novembre per farla?
Ora le noci “italiane” potete trovarle sfuse dal vostro fruttivendolo (mi raccomando, chiedete sempre la provenienza e se non vi fidate del vostro fruttivendolo, cambiatelo!).

Leggi tutto...

Pesto con spinaci, fave e noci: energia per il corpo In evidenza

Ecco una ricetta di stagione, adattissima nel mese di aprile, quando spinaci freschi e fave abbondano.
Questo pesto prevede tutti gli ingredienti a crudo e si prepara davvero in poco tempo.
L'ho provato per la prima volta oggi e mi è piaciuto molto, quindi lo condivido con voi :-)

Leggi tutto...

Zuppa con funghi, patate e cicoria

Quando arriva il freddo non c'è niente di più piacevole di una bella zuppa calda.
Fuori tira un vento gelido, magari qualche fiocco di neve scende timidamente e le temperature sono rigide.
Dentro c'è un bel calduccio, ci godiamo il fuoco e cerchiamo calore anche dai cibi o dalle bevande.

Questo è il momento ideale per sbizzarrirci con le zuppe.

Sono fantasiose, possono essere fatte con qualsiasi ingrediente e sono anche un toccasana per il nostro organismo, depurandolo e rinforzandolo.

Quella che vi propongo per iniziare è un'ottima zuppa dedicata agli amanti dei funghi.
Con l'aggiunta di cicoria (la coltivo nel mio orticello) e patate avrà un tocco in più.

Quando l'ho preparata nell'orto c'erano ancora le foglie di ravanello e le piante di zucca non erano ancora seccate. Quindi ho aggiunto a questa zuppa anche le cime delle piante di zucca che ho scoperto essere squisite!
I funghi utilizzati sono i cardoncelli, così carnosi e saporiti o, in alternativa, i pleurotus. Se poi avete la fortuna di poter reperire i deliziosi porcini... beh, non c'è bisogno di farvi scegliere!

I cardoncelli sono funghi non proprio a buon prezzo. Normalmente vanno tra i 9 e i 10 euro al chilo. Ma valgono il costo.
La filosofia per essere econogici è sempre la stessa: non quantità, ma qualità.
Una volta ogni tanto si può fare, anche se costa un po' di più! L'importante è che siano funghi freschi.

Leggi tutto...

Biscotti alle spezie: la magia del Natale

I biscotti alle spezie non sono un dolce tipico italiano, fanno parte più della tradizione dei Paesi nordici e sono tipici delle feste di Natale.
Ma sono ghiotta di spezie e alla fine ho deciso di prepararmeli da sola, visto che non sono  facilmente reperibili qui da noi :-).
Sono adatti per chi ama i sapori e i profumi speziati. Sono veramente aromatici e si conservano a lungo, preservando anche il loro meraviglioso profumo!
Questi biscotti possono diventare anche un gioioso regalo natalizio, all'insegna del risparmio e del fai da te.
Un pensiero che viene dal cuore, salutare e fatto con le vostre mani!

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Se si può risparmiare e allo stesso tempo aiutare anche l'ambiente
perchè non farlo?

diventa anche tu
100% econogico

( Econogico? Cosa significa? )

registrati ora!

oppure accedi utilizzando un account social:

 

Accedi oppure Registrati ora!

Accedi utilizzando un account:

 

oppure se sei già registrato a "Una moneta per Gaia" digita le tue credenziali di accesso:

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando un un link o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.